Sognare Serpenti

Il Serpente nei Sogni

Cosa significa sognare i serpenti? Essendo il serpente un rettile, presenta caratteristiche che permettono di avere uno significativo spunto sull’interpretazione per dare un senso al nostro sogno. Possiamo considerare sia il fatto che cambia pelle, sia il fatto che rientra in quella lunga lista di animali a sangue freddo, poi, ingoia le sue prede senza masticare, ha movenze veloci, ipnotiche e a volte letali. Se pensiamo al serpente lo vedremo probabilmente come una minaccia, spesso, infatti, coglie la sua preda di sorpresa. Inoltre è comune la sensazione di repulsione che suscita.

Il serpente è una figura polivalente, ovvero può assumere diversi significati, può essere interpretato sia come simbolo positivo che come simbolo negativo in base a cosa si prova nel momento in cui lo stiamo sognando, se si ha paura del serpente la figura è negativa se non si ha paura del serpente la figura è positiva.

Come animale, il serpente è il più sognato in assoluto per via dei suoi molteplici e opposti significati: è legato alla vita, alla morte e al sesso, in base al contesto in cui si sogna, simboleggia la forza vitale, la guarigione, il benessere psicofisico, il pericolo, la paura, il tradimento e ancora il piacere, l’eros, la libido, la fertilità, la saggezza. La sua presenza nei sogni può essere presagio di “nemici vicini” e di inganni; è quindi di fondamentale importanza analizzare il contesto e le sensazioni provate durante il sonno.

Vuoi comprendere il vero significato del sogno?

1. Scopri cosa dicevano Artemidoro, Freud e Jung sul tuo sogno. 2. Completa gli esercizi di comprensione. 3. Confronta il risultato con gli esempi di sogni interpretati.

Scorri verso il basso per andare in ordine di lettura, oppure, utilizza l’indice del testo per navigare!

Artemidoro

Secondo le antiche teorie di Artemidoro chi sogna il serpente può essere in pericolo, covare una malattia o avvertire il sognatore dell’arrivo di un nemico. Sempre in base al contesto in cui si sogna il serpente può significare entrate di denaro o desiderio sessuale verso persone poco raccomandabili. Se il sognatore viene morso è segno di amori carnali e violenti.

Il serpente è sacro ed è associato ai misteri. (Artemidoro di Daldi)

Freud

Secondo la psicologia di Freud il serpente è un simbolo fallico che dirama i suoi significati sia per la donna che per l’uomo in modo del tutto distinto in base a cosa si prova d’avanti al serpente. Per la donna il serpente può esprimere desiderio, fertilità e voglia di essere penetrata. Per l’uomo è segno di virilità, forza sessuale o impulsi sessuali troppo forti, portandolo a volte, ad aver paura della castrazione e della moralità. Citando le sue parole:

Di solito il lavoro onirico simboleggia mediante animali feroci gli impulsi passionali […] che il sognatore teme e quindi, con uno spostamento assolutamente trascurabile, le persone stesse che hanno queste passioni […] il padre temuto mediante animali cattivi, cani, cavalli selvatici […]. Tra gli animali usati come simboli di organi genitali nella mitologia e nel folklore, molti hanno questa parte anche nel sogno: il pesce, la lumaca, il gatto, il topo (a causa del pelo pubico), ma soprattutto il serpente, il più importante simbolo del membro maschile. Piccoli animali, insetti nocivi, rappresentano bambini piccoli, per esempio fratelli indesiderati. (Sigmund Freud)

Jung

Secondo la psicologia di Jung gli animali a sangue freddo, e quindi i rettili in generale esprimono quasi sempre dei contenuti oscuri, rari e incomprensibili, addirittura mostruosi; il serpente può essere qualcosa che scatena il nostro “Io” rendendoci vulnerabili. Può rappresentare per l’inconscio ciò che si oppone alla coscienza. Per Jung Il serpente e anche sessualità, desiderio e fertilità, ma anche energia vitale e immortalità perché può cambiare pelle e rinascere. Citando le sue parole:

Abituati a temere il nostro istinto e le nostre emozioni, abbiamo confinato il simbolo del Serpente in sfere di negatività profonda, dimenticando che tra le tante qualità che esso rappresenta molte potrebbero esser preziose per ravvivare e rinnovare la nostra vita quotidiana e renderla più in contatto con la nostra parte viscerale. Il Serpente come simbolo di trasformazione e rinnovamento è un archetipo di tutte le culture[…]. Il serpente rappresenta la libido che si introverte. Attraverso l’introversione si viene fecondati da Dio, ispirati, ri-procreati e rigenerati. (Carl Gustav Jung)

Esercizi di comprensione

Leggi con attenzione le conoscenze che ho appreso con duro lavoro e condivido con te.
Non perdere l’occasione di comprendere a fondo il tuo sogno sui serpenti!

Dopo aver riportato su carta, o sul personale diario dei sogni, la tua visione onirica ed aver sottolineato o cerchiato la simbologia di nostro interesse, in questo caso il “simbolo del serpente”, cerchiamo di comprendere a fondo il suo significato tenendo sempre a mente che sono innanzitutto le proprie esperienze personali ed il vissuto giornaliero a poterci permettere di interpretare il nostro sogno onirico; dunque solo tu puoi davvero dare un significato a quanto l’inconscio ti ha mostrato realizzando i giusti collegamenti fra il passato, il presente ed il futuro della tua vita.

I° Esercizio

Archetipi e Inconscio Collettivo

Migliora la comprensione del tuo sogno scoprendo cosa accomuna la simbologia del tuo mondo onirico con l’inconscio collettivo e gli archetipi di Jung. Seleziona dal testo seguente 1 o più paragrafi. Scegli ciò che meglio si addice alla tua personalità, alle esperienze che hai vissuto, alla tua cultura personale o a quella con cui sei entrato in contatto e rifletti sulla possibilità di un collegamento.

A. Cultura Popolare

Nella cultura occidentale il serpente ha assunto un significato soprattutto negativo connesso all’idea del peccato e dell’inganno. E’ fortemente legato alla sessualità e ciò è dato dal fatto che somiglia all’organo sessuale maschile soprattutto quando si alza in posizione eretta per difendersi e spruzzare veleno. Nei vari detti popolari il serpente è sempre stato presagio di morte di un familiare e secondo la smorfia napoletana il numero da giocare al lotto è il numero 90, ‘a paur’.

B. Religione

Nella simbologia cattolica il serpente viene associato agli Inferi e a Lucifero il quale prese le sembianze di un serpente per indurre Eva a essere cosciente degl’istinti del proprio corpo e scegliere tra il bene e il male.

Nella Bibbia, esattamente nel terzo capitolo della genesi, sì narra che Dio per mettere alla prova Eva mise un serpente sull’albero del Giardino dell’Eden e raccomandò ad Eva di non mangiare la mela che era il frutto della conoscenza del bene e del male. Il serpente deviò la mente di Eva, la fece peccare mangiando la mela e la portò nel peccato originale insieme ad Adamo; per questo e per aver commesso maldicenza contro Dio, il serpente fu punito e maledetto, condannato a strisciare per sempre sul proprio ventre costretto a mangiare la polvere. Infatti, originariamente il serpente aveva gambe e braccia fino a quando Dio non lo punì e da allora il serpente è visto come un nemico dell’uomo.

Ancora appare nell’antico testamento con Mosè «Il Signore gli disse: “Che hai in mano?”, rispose: “Un bastone”, riprese: “Gettalo a terra!”; lo gettò a terra e il bastone diventò un serpente, davanti al quale Mosè fuggì. Il Signore disse a Mosè: “Stendi la mano e prendilo per la coda!”. Stese la mano, lo prese e diventò di nuovo un bastone nella sua mano… Terrai in mano questo bastone, con il quale tu compirai prodigi.» (Esodo, 4, 2-4). In questo caso potremmo leggere una simbologia positiva con la possibilità di possedere il potere.

C. India e Yoga

In India ritroviamo nei templi una serie di sculture dedicate ai Naga, un’antica razza di uomini-serpente che avevano il potere di donare fertilità ai loro fedeli. L’immagine del serpente come simbolo della Kundalini è particolarmente diffusa. Secondo la filosofia indù, rappresenta l’energia sopita dentro di noi. «Il serpente, temibile per il suo veleno, simboleggia tutte le forze malefiche; allo stesso modo la kundalini, finché riposa inerte in noi, corrisponde alle nostre energie inconsce, oscure, allo stesso tempo avvelenate e velenose. Inversamente, queste stesse energie, risvegliate e dominate, diventano efficienti e conferiscono una potenza reale.» (Silburn 1997, p. 39)

D. Cina

Nella cultura orientale il serpente spesso chiamato anche “piccolo drago” è uno dei 12 animali dello zodiaco cinese. Si crede che gli individui nati durante il periodo astrologico del serpente siano dei pensatori saggi e affascinanti amanti della vita e del “bien vivre”. Sono sicuri di sé, intelligenti e ostinati.

Secondo lo zodiaco orientale sono Serpenti i nati o i nascituri nei seguenti periodi:

10 febbraio 1929 – 29 gennaio 1930
27 gennaio 1941 – 14 febbraio 1942
14 febbraio 1953 – 2 febbraio 1954
2 febbraio 1965 – 20 gennaio 1966
18 febbraio 1977 – 6 febbraio 1978
6 febbraio 1989 – 26 gennaio 1990
24 gennaio 2001 – 11 febbraio 2002
10 febbraio 2013 – 30 gennaio 2014
e poi 2025 – 2026 e 2037 – 2038.

E. Egitto

Nella mitologia egiziana, il serpente Mehen, guardiano della barca solare di Ra e il cui nome significa “colui che è arrotolato” proteggeva il dio sole avvolgendolo. Riscontriamo ancora una volta come la simbologia del serpente sia fortemente polivalente; nei sogni potremmo interpretarlo sia positivamente come segno di protezione sia negativamente come un momento di oppressione.

F. Esoterismo

La figura del serpente o del drago che si morde la coda formando un cerchio senza inizio né fine che riconosciamo nell’Uroboro è un simbolo di completezza presente in tutte le epoche, il serpente per vivere non ha bisogno di altro se non di sè stesso, non si distingue dove inizia e dove finisce, non si distingue se sia in continuo movimento o immobile, rappresenta l’energia che divora e rigenera se stessa, l’immortalità, l’eternità, l’infinito.

G. Medicina

Per le arti sanitarie il serpente è il simbolo della guarigione, se pensate al bastone di Asclepio o Esculapio (dio della salute ) antico simbolo Greco associato alla medicina ricorderete che consiste in un serpente attorcigliato intorno ad una verga (un semplice bastone), figura da non confondere con il bastone alato di Ermes che ritroviamo tra i simboli descritti da Jung, ovvero il caduceus formato da due serpenti che si arrotolano intorno ad un asta alata, capace di purificare le acque dal veleno.

H. Arte e Letteratura

Per le arti e la poesia, il serpente svolge un ruolo ispiratore. Nella letteratura viene quasi sempre associato alla tentazione; è simpatico ricordare come nel libro della giungla il serpente Kaa cerca di ipnotizzare Mowgli: “SSSenti un po’, ma cosssa c’è qui? Un cucciolo d’uomo! Uno squisitisssimo cucciolo d’uomo!” […] “Spera in me, solo in me. (ipnosi)”.

II° Esercizio

Libere Associazioni

Non sai di cosa parlo? Scoprilo!
Cosa sono le libere associazioni?

A questo punto, dopo aver avuto un primo contatto con i significati della simbologia che ormai fanno parte inconsciamente della nostra cultura personale, possiamo cercare di cogliere maggiori indizi per interpretare il sogno attraverso il nostro istinto. La risposta che darete alle seguenti domande potrebbe indicarvi la strada per interpretare il significato del sogno o una parte di esso.

5 domande:
  1. Chiudete gli occhi e immaginate il serpente; qual’è la prima cosa che vi viene in mente?
  2. Ne avete in testa una seconda o una terza immediatamente collegata?
  3. Vi sono particolari caratteristiche del serpente a cui fate riferimento?
  4. Vi sono aggettivi, sentimenti o emozioni che associate al serpente?
  5. Immaginando il serpente, pensate automaticamente a qualcuno o qualcosa? (es. un parente; un conoscente; un’amico; uno sconosciuto; un’oggetto; un’esperienza)
Brainstorming:

Per esserti di aiuto ecco un esempio di brainstorming con una raccolta “molto esemplificativa” di associazioni libere che possono risultare comuni a molti sognatori sulla simbologia del serpente e che abbiamo analizzato al posto tuo in modo che tu possa imparare a farlo anche da sola/o. Seleziona dalla seguente lista 1 o più caratteristiche, aggettivi, sentimenti, emozioni che ritieni possano essere accostate alla percezione che hai o hai avuto della simbologia presente nel tuo sogno.

Seleziona le tue preferenze:

  1. Muta:
    adattamento / doppia faccia / trasformazione
  2. Sangue freddo:
    inespressività / insensibilità / razionalità
  3. Ipnotico:
    adulazione / carisma
  4. Letale:
    forza / potenza
  5. Minaccioso:
    rischio / pericolo / insicurezza
  6. Predatore:
    paura / minaccia
  7. Viscido:
    repulsione / ribrezzo

Muta: il cambiamento della pelle può riferirsi ad una trasformazione imminente, sia della nostra personalità sia del nostro aspetto estetico così come ad un cambio di abitudini. Se invece pensiamo che la simbologia sia rivolta a qualcuno che conosciamo, la caratteristica può sottolineare la doppia personalità di un individuo con comportamenti contrastanti.

Sangue freddo: l’interpretazione legata a questa simbologia spiega che una caratteristica come il sangue freddo sia spesso legata al male e alla capacità di restare impassibile d’avanti alla morte e al dolore. Esprime insensibilità e capacità di non lasciar trapelare alcuna espressione, ne sentimento. Non bisogna però dimenticare che anche le decisioni possono essere prese a sangue freddo, infatti, avere sangue freddo significa saper essere razionale e calcolatore.

Ipnotico: Se ci dovessimo trovare d’avanti ad un moto ipnotico, potrebbe essere inteso come la necessità di portare qualcuno dalla nostra parte, convincerla delle nostre idee mostrando gli occhi dolci o adulando. Al tempo stesso però l’oggetto, la persona o la cosa che ci sta ipnotizzando può richiama la nostra attenzione.

Letale: La paura di un conflitto, spesso, non ci permette di ragionare con lucidità, così diventiamo prede facili per chi vuole farci del male sia verbalmente sia fisicamente, quindi per paura di essere sopraffatti o sconfitti spesso ne siamo vittima.

Minaccioso: essere minacciati vuol dire che abbiamo uno scontro interiore dove il nostro inconscio ci ricorda che abbiamo paura di qualcosa o di qualcuno, ad esempio, il peso delle responsabilità che possono influire negativamente sul nostro lavoro, nella vita di coppia; paura delle conseguenze che possono avere le nostre azioni e così via. L’essere attaccati di sorpresa è sinonimo di insicurezza, della paura di sbagliare e di essere impreparati. L’entità della paura è maggiore in base a cosa stiamo per affrontare.

Predatore: questa può essere una figura chiave del vostro sogno; chi vi circonda? avete un problema davanti a voi? da cosa è rappresentato? un fatto di vita? è esistenziale? potrebbe essere rappresentato da una persona o un’oggetto?

Viscido: Se dovessimo trovarci in una situazione scomoda il vostro inconscio potrebbe far riemergere sentimenti repressi e spesso ciò non vi permette di dormire sonni tranquilli. Questo vale sempre se l’interpretazione non si riallacci alle vostre paure e alle vostre fobie.

Ti viene in mente altro?
Se hai trovato altre parole/associazioni o caratteristiche non presenti nel precedente elenco, lavora in tranquillità su di esse e confronta il risultato con gli esempi di sogni interpretati proposti nel paragrafo a seguire.

Esempi di sogni

Non saltare subito agli esempi di interpretazione dei sogni sul serpente.
Dedica 2/3 minuti alla comprensione delle informazioni che ti ho proposto.
Non rischiare, potresti dare un significato errato al tuo sogno.

Quale razza?

A seguire, con il termine sognare serpente o serpenti indicheremo indifferentemente la visione onirica dell’animale anche come sinonimo di “sognare pitone o pitoni“, “sognare biscia o bisce“, “sognare vipera o vipere“, “sognare boa“, “sognare cobra“.

Quanti serpenti?

Sognare 1 serpente può rappresentare un problema da affrontare o indicare una persona che ci inquieta.

Sognare 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, o più serpenti: con la presenza di più serpenti possiamo pensare ad un problema più grande, a più problemi da affrontare, oppure, al fatto che ci sia più di una persona fastidiosa in giro.

Sognare un insieme di serpenti può essere segno di confusione; è necessario fare chiarezza; la paura di agire e le indecisioni portano spesso ad uno stato confusionario.

Sognare tanti serpenti: a volte il moltiplicarsi di una simbologia onirica tende a rafforzarne il significato dando maggiore enfasi a ciò che ne viene fuori.

Dimensioni del serpente?

Sognare un serpente piccolo: dato che la figura del serpente simboleggia problemi, pensieri e carenze intime, in questo caso la sua dimensione può riflettere appunto l’entità non troppo preoccupante del problema.

Sognare serpente che cresce: potrebbe simboleggiare la difficoltà che avete a risolvere i vostri problemi e la consapevolezza del fatto che stiano aumentando di peso; inconsciamente potreste vedere una persona come una piccola serpe che cresce vicino a voi e dunque sapete che vi è una problematica che non smette di tormentarvi e occupa sempre più spazio nella vostra vita.

Sognare un serpente lungo o lunghissimo: se non vi sono riferimenti fallici più la figura del serpente è lunga più tempo ci vorrà per risolvere un problema difficile da districare.

Sognare un serpente grande e grosso: se nel sogno un serpente gigante è minaccioso ma tu non scappi e lo affronti il sogno potrebbe rimarcare un messaggio positivo in quanto d’innanzi al pericolo, il coraggio è sintomo di cambiamento e dove non c’è paura c’è forza interiore che mostra la capacità di reagire d’avanti ai problemi. Se al contrario il serpente gigante vi travolge, allora, vi sentite sopraffatti dai problemi.

La figura tipica del serpente

Sognare serpente velenoso: il veleno nei sogni simboleggia il male, qualcosa che può uccidere, che può far del male, un intenzione cattiva, potrebbe anche rappresentare una persona cattiva.

Sognare serpente che sputa veleno: in questo caso il serpente incarna perfettamente il dire di una persona che è stata per voi un po’ troppo aggressiva e pungente, abbastanza da sostenere che sia una persona odiosa e pettegola, insomma “malelingue”.

Sognare serpenti a sonagli: assume il significato generale della serpe nei sogni, ma con la differenza che il sonaglio ci allerta della sua presenza, quindi siamo probabilmente consapevoli inconsciamente del problema che esso può rappresentare.

Sognare serpente che cambia pelle, fa la muta, che perde pelle: questo potrebbe essere un segno positivo che vuol dire rinnovo e che c’è in voi tanta voglia di cambiare e di iniziare nuovi percorsi, nuove sfide.

Vivere con il serpente

Sognare serpente in casa o che entra in casa: la casa è il vostro luogo sacro è il posto dove siete voi stessi; chiedetevi chi o cosa possa in questo momento minacciare il vostro quartier generale.

Sognare serpente nel letto o sul letto: potrebbe significare che ci sono problemi repressi e non risolti come la paura di un tradimento o un problema con il partner; potrebbe anche voler dire che avete un forte desiderio sessuale che state reprimendo.

Sognare serpenti nel piatto: il cibo nel piatto rappresenta qualcosa che stiamo per mangiare, o qualcosa che ci viene offerto, detto questo, è necessario capire se vediamo il piatto come avvelenato, il tal caso ci sentiremo traditi da qualcuno, se invece abbiamo piacere nell’inforchettare il serpente, ci sentiamo forti e pronti a risolvere il problema o affrontare la persona che ci infastidisce.

Sognare serpente che esce dal water: avete problemi con il bagno o siete stati semplicemente suggestionati da qualcosa che avete visto o sentito.

Sognare un serpente domestico: può voler simboleggiare il dominio su altri o il bisogno di prevalere su delle minacce. Il serpente è normalmente difficile da domare a meno che non siate degli esperti o degli ottimi ipnotizzatori.

La fuga del serpente

Sognare un serpente che si nasconde: il sognatore potrebbe provare sentimenti di invidia verso qualcuno ma la visione onirica potrebbe simboleggiare anche un’istinto nascosto.

Sognare serpenti nascosti tra l’erba: in genere nascondersi tra l’erba è una tattica per colpire le prede, in questo caso potrebbe simboleggiare un vostro stato di allerta.

Sognare serpenti che fuggono: I serpenti scappano solo se sono sicuri di non poter affrontare la preda che hanno d’avanti quindi avete avuto la meglio su qualcuno o qualcosa.

Sognare serpenti che scappano dalla gabbia: potrebbe simboleggiare la liberazione degl’istinti ma anche un momento della vostra vita che avete affrontato e risolto rendendovi liberi, oppure, potrebbe rappresentare un vostro desiderio di evadere dalla realtà che vi circonda e non potendolo fare fisicamente da svegli, la vostra mente, nel sonno, elabora il vostro volere.

Tu e il serpente

Sognare serpente in bocca: se nel sogno la persona ad avere il serpente in bocca sei tu allora dovresti essere consapevole di aver detto cose che forse non avresti dovuto dire; contenti o meno avete la vostra preda in pugno. Se la serpe è in bocca a qualcun altro allora è questa ad avervi in pugno, ed è lei ad aver detto delle malvagità.

Sognare un serpente in mano: questa figura sembra unica nel suo genere per il fatto di avere sul palmo della mano un animale difficile ma non impossibile da gestire, ad ogni modo, può simboleggiare la capacità di gestire i problemi o i nemici.

Sognare serpenti che entrano o escono dal corpo: in questo caso, l’immagine, in base a cosa si prova mentre stiamo vedendo il serpente entrare o uscire dal corpo, potrebbe suggerire che avete voglia di qualcuno in termini intimi, questo perché è strettamente legato alla sfera sessuale. Può anche essere che l’essenza del serpente faccia parte di voi in termini mistici.

L’attacco del serpente

Sognare serpente che si avvicina: potrebbe simboleggiare l’arrivo di altre preoccupazioni che non siete pronti ad accogliere, o l’arrivo di una persona che sapete porterà non pochi problemi.

Sognare un serpente che striscia, ti insegue o ti rincorre: simboleggia qualcosa che non avete ancora risolto, può voler dire che potreste essere vittima di inganni, o che c’è un problema o un litigio in corso che vi trascinate da tempo e che non riuscite a risolvere.

Sognare un serpente aggressivo, minaccioso, che attacca o che apre la bocca: può indicare la presenza di un dato problema da risolvere, se associamo quest’atto al serpente potrebbe significare che c’è un pericolo di cui non vi accorgete consciamente, o se ve ne siete resi conto non volete riconoscerlo come tale.

La presa del serpente

Sognare serpente addosso: sognare di avere un serpente addosso, su qualsiasi parte del corpo, potrebbe essere legato alla sessualità, al brivido; ciò che determina il giusto significato è il ricordare se avete paura o no del contatto che state avendo col serpente che sia nei capelli, sul braccio, sul piede o altrove, potrebbe significare che avete bisogno di un contatto fisico oppure che avete paura di essere toccati con malizia.

Sognare un serpente che si avvinghia al sognatore: molto spesso quando si ha una personalità molto controllata l’inconscio cerca di prendere il sopravvento abbattendo gli schemi creati a protezione della parte conscia. Può indicare una sessualità repressa, ossessiva o mal vissuta; così come una forte oppressione; vi sentite attanagliati da qualcuno o qualcosa?

Sognare serpente che strangola, stritola, stringe, o ci soffoca: di natura il serpente stritola e strangola le prede, spesso questo sogno è riservato a chi vive una forte repressione sessuale ma non deve necessariamente essere così. Avere il controllo sulle proprie emozioni, significa far lavorare molto la parte conscia, di conseguenza, nel sonno essendo più vulnerabili il vostro inconscio vi ricorda che state rinunciando a troppe emozioni e state perdendo il controllo del vostro “scudo”.

Sognare un serpente al collo che stringe: simboleggia la difficoltà che avete nel gestire i vostri problemi e questo vi da un senso di oppressione e soffocamento che deriva da un problema personale o da qualcuno che ve lo crea.

Il morso del serpente

Sognare di esser morsi da un serpente: potrebbe voler dire che c’è qualcuno nella vostra vita che considerate falsa e che potrebbe danneggiarvi.

Sognare un serpente che morde una parte del corpo: potrebbe significare che non reggete gli accanimenti verbali come le critiche e i rimproveri.

Sognare un serpente che morde un’altra persona: questa variante interpretativa del morso del serpente può assumere due significati diversi, se al momento dell’atto provate paura e angoscia vuol dire che inconsciamente avete paura che possa capitare qualcosa di brutto a qualcuno a cui volete bene o che questo non sia sereno, se al momento dell’atto invece provate rabbia, ciò simboleggia un vostro bisogno di vendetta repressa.

Sognare un serpente che mangia un’altro animale o serpenti che mangiano persone: questo atto simbolicamente significa che il sognatore o il nostro avversario si sta lasciando divorare dai problemi, da persone che reputa nemiche o contro cui compete.

Sognare serpente che uccide nei sogni: è un segno di indebolimento mentale e fisico di noi stessi o del nostro avversario. Vi sentite voi il serpente, o sono gli altri che per voi sono serpi?

La nascita e la morte del serpente

Sognare un serpente incinta: la serpe che incuba può essere considerata sia positivamente come l’inizio di qualcosa di nuovo sia negativamente se avete paura; sognare un serpente in gravidanza potrebbe essere interpretato come un problema che sta per nascere, ma questo dipende dalle sensazioni che avete avuto nel sogno.

Sognare serpente che nasce: se lo consideriamo negativamente potrebbe simboleggiare la nascita di nuovi problemi; se lo consideriamo positivamente potrebbe simboleggiare un momento nuovo, positivo, una nuova fase della vostra vita.

Sognare serpenti che si moltiplicano: generalmente una figura onirica come questa che si moltiplica non è buon segno, potrebbe simboleggiare un periodo molto pensieroso ed il susseguirsi di problemi e sfide che non miglioreranno la vostra situazione.

Sognare un serpente ferito: Se vi dispiace il vostro orgoglio è stato calpestato e forse avete da poco subito un’ingiustizia, al contrario se vi sentite contenti, potrebbe trattarsi di un vostro nemico messo in difficoltà o che voi così vorreste vedere.

Sognare di schiacciare serpenti: tenendo a mente che il serpente simboleggia un problema, questa figura potrebbe indicare il bisogno di prevalere su qualcuno o qualcosa che vi fa stare male, oppure potrebbe simboleggiare la sensazione di reprimere i vostri impulsi e ciò dimostra che sia diventato faticoso nasconderli.

Sognare un serpente scuoiato: può essere sintomo di un cambiamento forzato o forse qualcuno intorno a voi è cambiato. Potreste aver vinto alcune delle vostre paure se siete stati voi ad aprirlo in due.

Sognare di uccidere un serpente: ci ricorda che abbiamo avuto la meglio su dei problemi che ci preoccupavano o che avete l’impulso a voler eliminare il problema direttamente alla fonte, oppure, avete ancora una volta tentato di sopprimere i vostri istinti.

Sognare serpente che muore: normalmente la morte del serpente simboleggia la vostra libertà, associando la morte alla figura del serpente potremmo interpretarlo come un momento in cui finalmente avete risolto i problemi che vi angosciavano; sempre che questi non siano legati alla sessualità, allora la serpe potrebbe significare la fine di un certo tipo di sessualità.

Sognare un serpente morto tagliato a pezzi, con la testa tagliata o diviso in due: potrebbe simboleggiare la vittoria, la fine di qualcosa e l’inizio di una nuova prospettiva di vita, non ci dimentichiamo che il serpente per quanto sia una figura che viene legata ai problemi e alle difficoltà, simboleggia anche la rinascita e il cambiamento.

Sognare un serpente morto che resuscita: la serpe ha la straordinaria capacità di spogliarsi della sua vecchia pelle e ricominciare la sua vita, ma nessuno può prevedere cosa gli accadrà, infatti questa figura potrebbe simboleggiare qualcosa che sta per accadere nella vostra vita, che sia positiva o negativa non si può stabilire. Può rappresentare voi stessi o un nemico che si rialza in piedi dopo una sconfitta.

Il simbolismo del serpente

Sognare serpente fermo, tranquillo, buono, che dorme o attorcigliato su se stesso: è una figura molto positiva, simboleggia un momento tranquillo, che vi ricorda che avete spazio per lo svago, infatti molto spesso dopo questo sogno segue un bisogno di appagare le proprie voglie sessuali, questa figura è legata all’energia personale. State affrontando la vita nel modo giusto e forse anche con vitalità.

Sognare serpenti aggrovigliati, legati, intrecciati, arrotolati o che si accoppiano: Questo atto nei sogni può essere sia positivo che negativo; se positivo simboleggia l’unione, i legami, una forte passione sessuale o che desiderate l’unione o un legame con una persona che ancora non siete riusciti a conquistare. Il significato negativo riguarda il sognatore avvolto che viene soffocato, questa figura possiamo interpretarla come un unione gestita male.

Sognare un serpente su un albero: torniamo a quella figura primordiale dell’Eden e del serpente sull’albero che induce Eva a peccare. La stessa cosa vale per chi lo sogna; si farà meglio a prendere le distanze da persone che possono portarvi sulla cattiva strada.

Sognare un serpente associato ad altri animali come ad esempio il gatto, il cane o il topo: simboleggia la convivenza tra persone opposte, poco affini. Inconsciamente sapete che siete in un luogo in cui siete poco considerati o state affrontando una convivenza con una persona di cui non siete sicuri.

Sognare serpente che si trasforma in un altro animale: simboleggia la trasformazione dei problemi, se ad esempio si trasforma in un gatto o in una formica, il problema sarà più piccolo e gestibile, se il serpente si trasforma in un elefante il problema può essere più grande e fastidioso ma bisogna sempre tener conto della simbologia generale del nuovo animale.

Sognare serpente che diventa o si trasforma in uomo o donna: è un chiaro segno di virilità o femminilità, rispettivamente per i casi di ambo i sessi; può rappresentare il lasciarsi alle spalle una serie di difficoltà o il passaggio dall’adolescenza all’età adulta per diventare l’uomo o la donna che siete ora. Soprattutto nelle donne, questa figura potrebbe simboleggiare la presa di coscienza della propria sessualità. In altri casi il serpente potrebbe mostrarsi per quello che è, ovvero, una persona a voi vicina.

Sognare di liberare serpenti: sognare di liberare qualcuno è un gesto di perdono, associato alla figura del serpente potrebbe voler simboleggiare il perdono del sognatore nei confronti di chi lo ha fatto soffrire.

La raffigurazione del serpente

Sognare serpente a due, tre o a più teste: potrebbe essere negativo, in quanto ti senti conteso in direzioni diverse e opposte, questo è frequente quando si è d’avanti a delle scelte importanti. La simbologia può essere stata ripresa da figure mitologiche e rielaborata dall’inconscio.

Sognare serpente senza coda: la coda nei sogni è come un richiamo all’ordine e la mancanza potrebbe essere indice di squilibrio, infatti questa figura potrebbe simboleggiare o una mancanza di equilibrio e\o difficoltà. Può avere a che fare anche con l’interagire con le persone. Ricordate quel detto? “Nè capo nè coda”, oppure, “Si sà dove inizia ma non dove finisce”.

Sognare serpente con le zampe: potrebbe simboleggiare un bisogno di trasgressione. Un serpente con le zampe può essere anche visto come un drago. Spesso la mente gioca degli scherzi e in questi casi la mistificazione è ancora più evidente.

Sognare serpente peloso: i peli e la virilità vanno a braccetto, quindi potrebbe simboleggiare per l’uomo, la necessità di esibire la propria virilità, per la donna invece può indicare forza e vitalità; sempre che non si nasconda una simbologia sessuale, in questo caso potrebbe rappresentare come detto precedentemente l’organo genitale maschile.

Sognare serpente di mare, marino o in acqua: il significato si ricollega a quello generale ma l’accostamento con l’acqua potrebbe fare particolare riferimento agl’istinti primordiali e all’inconscio più nascosto. Anche il riferimento al serpente come un pesce marino potrebbe rilevare un profondo cambiamento nella propria vita.

Sognare serpenti volanti: è strettamente associato alle idee, molto spesso siamo pensierosi, questo simbolo potrebbe significare un momento ricco di idee, o al contrario l’eccesso di queste che potrebbe portarvi in confusione; potrebbe anche simboleggiare il bisogno di evadere.

La comunicazione del serpente

Sognare serpenti che sibilano: Il sibilo del serpente potrebbe voler simboleggiare un dialogo che vi pone in allerta di un pericolo anche come rappresentazione del modo in cui interpretate il parlare di una persona che normalmente vi infastidisce. Potrebbe essere un avvertimento dell’inconscio, che cerca di mettere in guardia il sognatore da qualcosa, quindi procedete con cautela e con occhio vigile nei giorni a seguire.

Sognare serpenti con la lingua da fuori: potrebbe rappresentare un momento di stanchezza vostro o di qualcun altro se la lingua è appesa, se invece è dritta e minacciosa è un segno di pericolo.

Sognare serpente che parla: potrebbe ricordarvi qualcuno che vi stava parlando e che forse non siete riusciti a capire o che non volevate ascoltare poichè quanto diceva non vi piaceva, oppure, potrebbe simboleggiare un bisogno di esprimere le vostre paure e opinioni, potrebbe anche essere il vostro inconscio che vi parla.

Sognare un serpente che piange: se vi sentite tristi per la serpe potrebbe indicare il vostro stato emotivo o un bisogno represso e dunque la necessità di far uscire la vostra emotività, se al contrario ne siete felici è probabile che si tratti di un vostro nemico.

Sognare un serpente che ride: si può interpretare questa figura in due modi che varia in base al tipo di risata del serpente e potrebbe simboleggiare, malignità o bisogno di ridere per non piangere. Siamo noi che ridiamo di altri o è qualcuno che ride di noi? La risposta è data sulla sensazione negativa o positiva che possiamo aver provato.

Sognare un serpente che vomita: vomitare nei sogni può essere positivo in quanto simboleggia il purificarsi dalla negatività. Il vostro inconscio vi sta ricordando che avete trattenuto troppo a lungo informazioni (spesso emotive) importanti e che l’idea di averle omesse vi sta logorando, sforzatevi a dirle. In alternativa potrebbe simboleggiare una situazione che non vi sta piacendo e vi sentite nauseati. Questa simbologia può anche rifarsi a quella delle malelingue spiegata antecedentemente.

La lotta del serpente

Sognare serpenti che litigano o lottano: dato che tra due serpenti è difficile far scoppiare un conflitto se non istigati dall’uomo questa figura potrebbe simboleggiare un conflitto col partner, oppure, potrebbe essere interpretata come rabbia repressa.

Sognare serpenti che si mangiano tra di loro o che si uccidono: un essere che mangia o uccide un altro essere simboleggia un conflitto tra due polarità. Può simboleggiare una forza aggressiva e repressa che avete verso il partner o un’altra persona, può anche simboleggiare una forte intesa sessuale ma questo è in base al contesto.

I colori del serpente

Sognare serpenti colorati: In generale i colori nei sogni interessano le caratteristiche emotive accessorie da utilizzare per l’interpretazione del sogno. Nel caso in cui il colore dell’animale rimanga impresso nei nostri ricordi al risveglio, è probabile che quel colore possa assumere per noi un particolare significato. In questo caso abbiamo accoppiato il significato generale di ogni colore nei sogni con la simbologia del serpente, ma questo non significa che il colore non possa avere una spiegazione diversa legata ai ricordi passati o ad avvenimenti recenti presenti nell’inconscio personale del sognatore.

Sognare serpente multicolore: come l’arcobaleno può esprimere un simbolo molto positivo, dove l’armonia dei colori si sposa perfettamente con qualsiasi forma lo contenga, può simboleggiare fortuna, equilibrio, illuminazione, serenità, unità e pace.

Sognare serpente che cambia colore: è simbolo di grande confusione data la natura del serpente ad indicarci la presenza di un problema, può essere positivo o negativo in base al contesto. Più un colore non è definito più abbiamo bisogno di equilibrio e chiarezza.

Sognare serpente nero: ha un legame con il nostro inconscio, potrebbe significare che abbiamo dei pensieri nascosti e repressi, degli istinti che abbiamo deciso di non far emergere ma che abbiamo necessità di esprimere; il nero può anche essere sinonimo di minaccia o allerta.

Sognare serpente grigio: è simbolo di indipendenza, e autosufficienza ma può anche essere simbolo di problemi e confusione.

Sognare serpente d’argento: potrebbe simboleggiare un cambiamento interiore.

Sognare serpente marrone: è il colore della terra, ed è simbolo di fertilità. In base al contesto assume altri significati come prudenza e bisogno di stabilità.

Sognare serpente rosso: colore della passione può essere positivo o negativo, può indicare uno scontento sessuale dato da un limite che ci imponiamo nella realtà, oppure l’opposto, tanta carica e desiderio, quasi un bisogno impellente.

Sognare serpente arancione: è sicuramente un buon segno che simboleggia armonia interiore, forte fiducia verso gli altri, creatività artistica e sessuale.

Sognare serpente d’oro è il colore dell’abbondanza, potrebbe simboleggiare ricchezza e potere.

Sognare serpente giallo: può essere associato alla gelosia verso qualcuno o qualcosa.

Sognare serpente beige: simboleggia la monotonia, la noia e la pietà.

Sognare serpente bianco: il colore bianco nei sogni è di difficile interpretazione, può essere positivo se associato alla purezza ma se un animale come il serpente fosse bianco, potrebbe richiamare una persona che pensate sia tranquilla e senza secondi fini ma che vi sta invece prendendo in giro.

Sognare serpente verde: il verde è associato a più stati d’animo può significare gelosia o invidia, ma anche riflessioni e connessioni con la natura, dipende sempre dal contesto.

Sognare serpente blu o azzurro: sono i colori del cielo, dell’energia chiara che a seconda della luce crea varie sfumature, associati al serpente potrebbero simboleggiare il bisogno di serenità ma anche un contatto professionale che nasconde qualcosa.

Sognare serpente viola: il viola e tutte le sue sfumature come l’indaco o il violetto possono rappresentare una simbologia complessa strettamente legata alla psiche. Questo colore ha il potere di esercitare forti influenze indipendentemente dalla positività o negatività. Se consideriamo il lato negativo, la persona che vede questo colore deve stare attenta a non farsi trasportare troppo dalle fantasie o dalle nevrosi isteriche. Positivamente parlando invece stimola la creatività e il lato artistico della persona.

Sognare serpente fucsia: è un colore che può adottare due significati contrastanti in base al contesto, ci porta lontano dai brutti pensieri regalandoci serenità soprattutto quando siamo preoccupati, arrabbiati o frustrati. Negativamente parlando il serpente fucsia simboleggia la solitudine, la voglia di allontanarsi e pensare a se stessi.

Sognare serpente rosa: è una figura molto positiva, simboleggia l’amore profondo e favorisce i sentimenti gentili, il romanticismo e l’affetto, in base al contesto potrebbe significare che avete una forte carenza d’affetto.

Bibliografia

  • Il libro dei sogni, Artemidoro, Biblioteca Aldelphi, (1993), p.111
  • L’interpretazione dei sogni, Sigmund Freud, Newton Compton, (2015)
  • Il libro per interpretare i sogni e giocare i numeri, Ballinari L., Giunti Demetra, (2007), p.133
  • Il libro degli incubi, Belanger J., Dalley K., Armenia, (2007), p.218
  • I simboli dei sogni, Coupal M., Edizioni Il Punto D’Incontro, (2000), p.356
  • La natura nei sogni, De la Rocheterie J., Edizioni Red!, (2004), p.257-266
  • L’uomo e i suoi simboli, Jung C.G., Raffaello Cortina Editore, (1983), p.154-156
  • La libido, simboli e trasformazioni, Jung C.G., Newton, (2006), p.331

Realizzato in collaborazione con altri autori e sotto supervisione editoriale a firma di: